Lyssomanes viridis, Salticidae (Jumping Spiders)

Translate: English | Español

Lyssomanes viridis

Eccolo qui il Lyssomanes Il nostro Jumping Spiders, un ragnetto verde con casco e occhialini, pronto per una gita in moto.

ragnetto-verde-2 Jumping Spiders

Lyssomanes viridis Jumping Spiders

Sono in Italia da 4 giorni e già mi manca Isla Mueres ed il Messico ma grazie a queste foto che sono un regalo di Maleika

E di sua mamma Charlotte, non mi sento poi tanto lontana.

tiri all'aperto

Sapendo che mi piacciono gli insetti e i ragni “strani” mi hanno inviato le due  foto scattate da loro, per non farmi sentire troppo lontano da questo paradiso.

Ma adesso passiamo a lui.

Lyssomanes viridis, Salticidae

Classificazione:

Regno: Animalia (Animale)

Classe: Arachnida (Aracnide)

Ordine: Araneae (Ragno)

Famiglia: Salticidae (Jumping Spiders)

Specie: viridis (Magnolia Verde Saltatore)
La caratteristica di avere il corpo verde acceso e lucido con la testa bianca e rossa lo rende molto particolare.
Vive prevalentemente in boschi e foreste dove può mimetizzarsi con le foglie, le foglie che predilige sono quelle di Magnolia. Come da descrizione, è un ragno “salterino” (Jumping Spiders), si sposta saltando e compie anche dei balzi non indifferenti.
Mi è stato detto che quello nella foto, in realtà, è una lei. Ho chiesto informazioni all’interno del gruppo FB “Aracnofili, allevatori e studiosi di Ragni” e mi hanno detto che che probabilmente è una femmina.
Spero che questo ragnetto vi piaccia tanto quanto piace a me.
Se volete saperne di più qui troverete il link a Wikipedia
Un saluto dall’Italia ma con il cuore a Isla.
Follow my blog with Bloglovin
Share

0 Comments Add yours

  1. Luca ha detto:

    è graziosissimo questo ragnetto! 🙂

  2. redbavon ha detto:

    Non ho gran passione per i ragni e Shelob ne Il Signore degli Anelli è la creatura che mi ha più impressionato, meglio trovarsi davanti a Sauron che a Shelob!
    Trovo però che i ragni siano delle creature affascinanti: così precise e perfette nel creare la ragnatela, pazienti, operose. Certo che l’aspetto di certi aracnidi visti anche in Messico e, sopratutto, in Africa non sono di quelli che ti fa urlare “che carino!”, anzi non auguro a nessuno di ritrovarselo in tenda o stanza o, peggio, nel letto!
    Questo tuo ragnetto verde è muy hermoso.
    Bentornata in Italia, anche se penso la mancanza di Isla sia pesante. Un abbraccio

  3. redbavon ha detto:

    Qualcosa mi dice che è come quella specie di mostro che mi attraverso’ la strada a Coba e che lasciai passare come si fa a una scolaresca sulle strisce pedonali

Rispondi