Ecologica, economica, comodissima e sana.

Translate: English | Español

Vivendo in un paradiso quale Isla Mujeres, un paradiso di natura e relax, mi viene spesso il pensiero di come l’inquinamento possa danneggiarla.
Il primo pensiero va sempre all’immondizia lasciata dai turisti sulle spiagge. Trovare bottiglie, sacchetti e sporcizia nelle splendide spiagge di Isla lascia sempre un po’ di amaro in bocca.
Ci sono gruppi di volontari che passano a ripulire la dove gli altri sporcano ma lo trovo sempre e comunque un segno di inciviltà e noncuranza molto triste.
Detto questo, passiamo all’oggetto miracoloso che può aggiungere un pizzico di civiltà, ridurre di un po’ l’inquinamento e far vivere più comodamente chi lo utilizza.

La coppetta mestruale.

coppetta mestruale

Da quale caratteristica iniziamo a parlare?
Cominciamo dalla comodità.
Immaginate una vita senza assorbenti? Credo che solo chi già la sta utilizzando possa immaginarsela.
Una volta comprata la coppetta potrete dire addio agli assorbenti, fare il bagno in mare o in piscina senza problemi, praticare sport senza l’ansia di sporcarvi e dimenticarvi di avere il ciclo.

Passiamo all’aspetto sano del suo utilizzo.
Il materiale più utilizzato per la coppetta è il silicone medico (assicuratevi che la coppetta che state comprando sia in silicone medico certificato o in TPE certificato), un materiale sicuro che non lascia residui e a differenza degli assorbenti interni non può provocare la sindrome da shock tossico.
Non è trattata con sbiancati e non contribuisce al proliferare della candida perché, anche nei mesi più caldi, non consente di trattenere l’umidità che modifica il PH vaginale, cosa che capita con gli assorbenti.
E poi vogliamo mettere il fatto che non ci saranno più cattivi odori? Si, con la coppetta il sangue non si ossida a contatto con l’aria, non si mischia con i solventi e i profumi dell’assorbente e non puzza!
Continuiamo con l’aspetto economico.

Qui c’è poco da dire se non che una coppetta può durare dai 5 ai 10 anni e in tutto quel tempo non si avranno più spese per gli assorbenti.

E ora terminiamo con l’aspetto ecologico.

Niente più assorbenti da buttare. Si, niente più plastica inquinante. Che altro dire? Meno assorbenti = meno plastica = meno inquinamento.

Salvaslip lavabili

Un altro dispositivo igenico che trovo molto comodo, economico, ecologico ed igenico sono i salvaslip lavabili.

salva slip lavabili

Io me li cucio da sola quindi il risparmio è veramente enorme. Li faccio in tessuti in 100% cotone che consentono la massima traspirazione e anch’essi non permettono la proliferazione della candida.
In borsa occupano pochissimo spazio perché si possono ripiegare.

salva slip lavabili

Insomma, se possiamo vivere meglio, approfittiamone!

 

 

Share

2 Comments Add yours

Rispondi